banca ifis creditstorming

21 set Credit Storming: innovazione e creatività in Banca Ifis

Martedì 17 e Mercoledì 18 Settembre ho avuto il piacere di partecipare alla prima edizione del Credit Storming, due intensi giorni dedicati all’innovazione in campo bancario, un’inedita iniziativa promossa da Digital Accademia e Banca Ifis.
banca ifis credit storming

Obiettivo: sviluppare nuove idee e progetti rivolti al settore del credito.

Il dubbio
Quando mi è stata proposta l’iniziativa mi sono chiesto: “creatività e innovazione possono convivere con banca e credito?“. Probabilmente una domanda che si sono posti un po’ tutti i partecipanti, perlomeno quelli più giovani e in qualche modo estranei al mondo bancario.

La risposta finale è stata più che positiva, e la cosa mi ha in parte stupito, a quanto pare non c’è campo che possa sfuggire all’innovazione.

La parte operativa
Per il brainstorming collettivo siamo stati divisi in quattro gruppi da dieci persone (4 innovatori e startuppari provenienti da H-Farm, Digital Accademia e MARKETERs + 2 storytellers + 2 mentor di Banca Ifis); il tutto si è svolto nella sede veneziana di Banca Ifis e sotto la supervisione di Giorgio Soffiato di Marketing Arena Consulting, Stefano Mizzella di Life interaction e Laura Bortoloni. Hashtag ufficiale: #creditstorming 

banca ifis credit storming

Fonte: Pagina Facebook Banca Ifis

Il lavoro svolto è stato sfidante, nella prima parte abbiamo cercato di comprendere rapidamente alcune logiche e problematiche sottostanti al mondo del credito bancario. Abbiamo scoperto il controverso e in qualche modo affascinante mondo dei NPL (nonperforming loan), e le opportunità/pericoli ad essi legati;

Cosa sono gli NPL? (per chi vuole approfondire)
Cerco di spiegarvelo in poche parole: sono attività o persone che non riescono più a ripagare il capitale e gli interessi dovuti ai creditori. Facendo un esempio pratico: avete chiesto e ottenuto un prestito per comprarvi un fantastico televisore da 50 pollici; ad un certo punto, per cause sopravvenute, non riuscite più a pagare le rate mensili stabilite; vista la situazione, il vostro creditore (esempio: Banca Mario Rossi) decide di cedere ad un prezzo stracciato il suo credito nei vostri confronti, diventato un NPL, a un terzo soggetto (esempio: Banca Ifis), che si occuperà di riscuoterlo. Ok, per una spiegazione più tecnica vi rimando alla sezione dedicata sul sito di Banca Ifis.

banca ifis credit storming

Fonte: pagina Facebook Banca Ifis

Le due facce della stessa medaglia
Avendo lavorato come promoter per Samsung e Vodafone, e avendo visto in diretta le pazzie di certe persone – padri di famiglia pronti a indebitarsi per l’ultimo modello X super costoso e tecnologico – questa esperienza mi ha permesso di entrare in contatto con il rovescio della medaglia, con le conseguenze di quelle follie consumiste. Durante il credit storming abbiamo cercato soluzioni innovative per aiutare queste persone a saldare i loro debiti. 

Considerazioni personali su questi 2 giorni
È stata un’esperienza formativa positiva ed elettrizzante, un’occasione per lasciare a casa i libri e iniziare a sporcarsi un po’ le mani. Ne sono uscito carico e motivato, con una serie di utili feedback che mi hanno permesso di capire meglio quali sono gli ambiti operativi dove posso e devo migliorare.

banca ifis credit storming

Fonte: pagina Facebook Banca Ifis

Cose imparate, in 6 tweet:

  • 3 parole chiave: velocità, metodo, flessibilità. Twittalo
  • Si lavora meglio in piccoli gruppi con un leader unico e rispettato (e rispettoso). Twittalo
  • Sotto pressione si lavora meglio. Twittalo
  • Fare una presentazione è un lavoro in sè. Saperle fare con metodo e precisione è fondamentale. Twittalo
  • Le presentazioni devono esporre concetti capibili anche da vostra madre. Twittalo
  • Anche le banche sono umane, o almeno Banca Ifis lo è :) Twittalo
Francesco Favaro
favaro.france@gmail.com

Laurea Magistrale in Marketing e Comunicazione. Attualmente sono Marketing Assistant in SodaStream Italia. Leggo molti saggi e manuali, per il desiderio di capire di più, e più a fondo. . Osservatore. Profilo Google +

1Comment

Post A Comment