17 giu Problemi di gioia con excel

Lo confesso, oggi mi sono quasi emozionato con excel. Un mix di pivot, cerca.vert, incroci di dati vari e report finale sensato che mi ha dato proprio soddisfazione e gaso.

Potrebbe essere preoccupante trovare gioia in excel, mi sono detto.

Poi ci ho ripensato – facendo un po’ di filosofia da macello, in uno di quei cali di tensione che seguono l’invio di report ai grandi capi – e sono giunto alla conclusione che quel che conta è quello che si prova; che sia un paesaggio, un tramonto, una finale, un concerto, un database excel (scusate, mi viene troppo da ridere) poco importa, l’importante è provare certe sensazioni, e se capita quasi quotidianamente, facendo cose per cui sei pure pagato, tanto meglio 😛

Note per chi non mi conosce: chiaramente qui esagero i toni, excel regala soddisfazioni, ma non metterei mai sullo stesso piano un bel tramonto o un concerto dei The Strokes con una pivot 😀

Francesco Favaro
favaro.france@gmail.com

Laurea Magistrale in Marketing e Comunicazione. Attualmente sono Marketing Assistant in SodaStream Italia. Leggo molti saggi e manuali, per il desiderio di capire di più, e più a fondo. . Osservatore. Profilo Google +

No Comments

Post A Comment